Iniziativa legale

Anche tu sei stanc* delle file ai seggi elettorali divise in ‘uomini’ e ‘donne’? Sai che Gruppo Trans ha fatto un ricorso contro questa divisione?

In occasione delle elezioni regionali in Emilia Romagna nel 2021, Gruppo Trans APS ha intrapreso una iniziativa legale con l’intenzione di eliminare l’ostacolo delle liste elettorali “distinte per uomini e donne”, come recita l’Art. 5 del D.P.R. 20 marzo 1967, n. 22

Questa iniziativa legale rientra nel solco della strategic litigation, la pratica di incardinare azioni legali come parte di una strategia per promuovere l’avanzamento dei diritti umani.

Per farlo abbiamo quindi costruito la nostra azione sulla base della richiesta rivolta agli uffici elettorali del Comune di residenza da parte di persone che si identificano come non-binarie di non essere inserite nelle liste elettorali divise per uomini e donne.

Abbiamo instaurato un giudizio partendo da casa nostra, da Bologna, facendo poi appello in ogni grado di giudizio. Adesso serve che questo ricorso venga fatto anche in altre Regioni!

Puoi unire le tue forze alle nostre e fare anche tu ricorso contro questa ingiusta e discriminatoria legge: scrivi a legale@gruppotrans.it e ti inseriremo nel gruppo delle persone ricorrenti!

Requisiti

👉 Che tu sia una persona si identifica come transgender
👉 che tu non abbia iniziato il percorso giudiziale di rettifica anagrafica
👉 che tu sia residente in Italia in una regione DIVERSA dall’Emilia Romagna
👉 che tu abbia diritto di voto (maggiore di 18 anni)!

Cosa aspetti?

Scrivi a legale@gruppotrans.it e proponiti per il ricorso scrivendoci dove sei residente e qualche informazione in più su di te e la tua esperienza di voto!